• walter-martino-personal-sommelier-slide01
  • walter-martino-personal-sommelier-slide02
  • walter-martino-personal-sommelier-slide03
  • walter-martino-personal-sommelier-slide04

Le scuole per sommelier

Spesso ad un occhio poco attento la professione del sommelier è una professione che in apparenza è sostanzialmente un piacevole hobby. In fondo per chi ama il vino far diventare un piacere anche una fonte di guadagno è un’ottima cosa. Ma questo approccio superficiale è smentito dalla realtà delle cose.

Le scuole per sommelier infatti necessitano di un impegno serio e reale. I programmi di queste scuole per sommelier investono una pluralità di aspetti che vanno ben al di là del solo assaggio delle varie tipologie di vini e magari il riconoscimento dei sapori in essi racchiusi. Giusto per avere un’idea, i programmi delle scuole per sommelier spaziano dall’analisi della funzioni del sommelier stesso alla fisiologia dei sensi, all’analisi sensoriale, la viticultura, ovviamente l’enologia ma anche aspetti legati alla legislazione vitivinicola, così come lezioni sugli abbinamenti cibo-vino o uno studio approfondito dell’enografia nazionale ed internazionale.

Dunque, avendo la passione per il vino ed il tempo e la volontà di imparare questa affascinante professione, è possibile iscriversi ad una scuola per sommelier che ci introduca a questa affascinante professione.

 

Quali scuole sono più indicate? In Italia le scuole di sommelier più accreditate sono la A.I.S.  acronimo di Associazione Italiana Sommelier e la FISAR, Federazione Italiana Sommelier Albergatori e Ristoratori.

L’A.I.S. è stata fondata nel 1965, ottenendo il riconoscimento giuridico nel 1973. L’Associazione ha sede centrale a Milano, ma ci sono sedi in tutte le regioni italiane.

Visitando il sito ufficiale dell’A.I.S., troviamo anche corsi di sommelier di primo grado, con elementi di teoria e di pratica.

 La FISAR organizza corsi per sommeliers in tutta Italia. Sul sito è possibile trovare alla voce “Come diventare Sommelier FISAR” un elenco dei moduli in cui si struttura un corso di primo e secondo livello.

Ulteriori utili informazione per diventare sommelier si trovano online in vari siti del settore come www.vinoinrete.it , dove è anche possibile reperire utili informazioni per avere una formazione da autodidatta, anche se chiaramente la frequenza in una vera scuola per sommelier è oggettivamente portatrice di un altro livello di preparazione.

Login